In missione all’ Eurochambres per la formazione professionale

 

Il 10 ottobre il nostro Direttore Generale Giuseppe Raineri  si è recato con una una delegazione Bresciana di imprenditori APINDUSTRIA all’appuntamento biennale delle camere di commercio europee presso l’emiciclo della commissione Europea a Bruxelles, scopo dell’iniziativa sottoporre alla qualificata platea di rappresentanti delle imprese (oltre 500 in rappresentanza dei 27 paesi e di altri del bacino mediterraneo) un questionario dal quale la commissione evinca l’orientamento in merito a importanti questioni in relazione all’imprenditoria e alla formazione professionale.

Da quanto è emerso dalle questioni sottoposte e dalle relative votazioni il mondo imprenditoriale/camerale europeo ha le idee chiare sulle politiche necessarie per lo sviluppo economico dell’unione, esse non possono prescindere dalla formazione on the job, dal coinvolgimento delle imprese nei programmi di formazione, da una formazione basata su competenze umane e tecniche e non su saperi accademici, dall’integrazione attraverso il lavoro dei migranti e giovani in situazione di fragilità sociale. Per tutto questo il mondo della formazione professionale che mi pregio di rappresentare credo convintamente possa essere elemento chiave di sviluppo e crescita sostenibile.

 

Il testo completo dell’intervento nel pdf allegato.

 

Per saperne di più di seguito il link sul quadro europeo del Consiglio sugli apprendistati:

https://www.consilium.europa.eu/it/press/press-releases/2018/03/15/quality-and-effective-apprenticeships-council-adopts-european-framework/